martedì 27 settembre 2011

Stories of my childhood

Grazie, Mikhail Baryshnikov.